compliance e assessment gdpr – privacy, incarichi d.p.o. ed audit

Il nuovo Regolamento Europeo sulla protezione dei dati – GDPR- è operativo dal 25 maggio 2018 ed ha imposto nuove regole per le aziende che trattano dati e quindi maggiori responsabilità a loro carico.
Tylla Sistemi accompagna in tale percorso tutte le attività soggette al GDPR nel seguire i principi e nell’adottare tutte quelle procedure organizzative e di sicurezza affinchè il rischio sui dati trattati sia basso, verificando nel contempo che anche tutta la catena dei responsabili sia compliant, dai titolari ai responsabili esterni.
Essere conformi al GDPR significa infatti che il titolare del trattamento, i suoi addetti ed i responsabili esterni devono essere formati ed informati su cosa prevede il Regolamento, su cosa sono i dati personali, su cos’è e come si gestisce un Data Breach (o violazione dei dati) e su come comportarsi per proteggere i dati personali.
In questo ambito Tylla Sistemi assume su richiesta dei propri clienti incarichi di DPO – Data Protection Officer – figura introdotta dal GDPR che inquadra un professionista con competenze giuridiche, informatiche, di risk management e di analisi dei processi e che valuta e organizza la gestione del trattamento di dati personali (e dunque la loro protezione) all’interno di un’azienda, affinché questi siano trattati nel rispetto delle normative privacy europee e nazionali.
Non per ultimo Tylla Sistemi assume incarichi di auditor di prima e seconda parte per verificare che le organizzazioni siano conformi ai dettati del GDPR.

Nessun commento ancora

Lascia un commento